Come creare un catalogo prodotti da vuoto

Un catalogo prodotti è una semplice idea a meno che non sia organizzato e stampato. Con il potenziale di uno strumento di marketing tangibile, ha davvero il potere di esporre le tue linee di prodotti davanti a una vasta base di clienti e persino di raggiungere coloro che non hanno ancora messo piede nel tuo negozio fisico. Tuttavia, per un principiante, dal momento che è leggermente difficile iniziare da zero, questo articolo annota 7 passaggi per creare un catalogo stampato e farti crogiolare nella gloria del tuo primo catalogo di prodotti aziendali.

Catalogo interattivo per sfogliare le pagine creato da Flip PDF

Miglior software di pubblicazione digitale desktop per cataloghi PDF

 

1. Raccogli tutte le informazioni sull'azienda e sui suoi prodotti

Prima di realizzare il catalogo, assicurati di avere tutto a portata di mano, dall'elenco dei prodotti, alle sue caratteristiche, alla storia dell'azienda e alle sue testimonianze. Ricorda, il motivo è informare i clienti su ciò che è disponibile e offerto.

2. Lavora sull'appeal visivo delle immagini dei tuoi prodotti

Molti potrebbero essere tentati di risparmiare facendo foto ai prodotti da soli, ma a meno che tu non sia un fotografo in erba e non abbia le capacità per farlo, si consiglia di assumere un professionista per portare a termine il lavoro. Il motto è ancora una volta quello di indurre i clienti ad acquistare attraverso immagini visivamente accattivanti. Nel caso in cui sei a corto di fondi e desideri utilizzare le tue abilità fotografiche intrinseche, tieni presente la seguente serie di protocolli fotografici:
  • Assicurati che sia una fotocamera digitale ad alta risoluzione
  • Scatta foto individuali di ogni prodotto e non investire tempo e fatica in foto di gruppo
  • Assicurati di posizionarli su uno sfondo chiaro
  • Crea una profondità con un'ombra esterna
  • 300 dpi è la dimensione di caricamento adatta

3. Decidere un formato appropriato e il numero totale di pagine

Una dimensione del catalogo parla da sé. Mentre quelli troppo grandi distruggono l'interesse in quel momento, quelli piccoli con dimensioni del carattere microscopiche frustrano i clienti. Quindi la chiave per un catalogo che genera interesse, che sia qualcosa per una scrivania in sala d'attesa o in aereo, dovrebbe essere di dimensioni adeguate. Per quanto riguarda l'impaginazione, assicurati sempre che sia coerente, contenga solo le informazioni giuste e non ti vanti mai troppo della tua azienda. Ecco cosa puoi fare:
  • Inserisci l'indirizzo del sito web e il numero di telefono in ogni pagina, in basso o in alto, a seconda di quale sia conveniente
  • Non superare mai il conteggio delle pagine oltre 4 poiché le tipografie di solito le incidono su un unico foglio

4. Scrivi le descrizioni dei prodotti e includi un background aziendale preciso

Invece di sprecare i tuoi sudati soldi per un copywriter, segui i semplici trucchi per scrivere una descrizione del prodotto corretta:
  • Sii conciso
  • Attenersi a un conteggio delle parole di 50-150 parole
  • Collega i vantaggi principali a ciascuna delle funzionalità elencate
  • Includi il prezzo, le dimensioni o qualsiasi cosa che possa intimidire i clienti
Per far sentire i tuoi clienti più a loro agio, includi una pagina di cronologia aziendale precisa.

5. Organizzalo, aggiungi riempitivi e una copertina impressionante

Disporre le immagini in modo tale che i prodotti correlati siano mostrati su un'unica pagina. Per organizzarlo infine, assicurati che ci sia un segmento introduttivo, un articolo educativo che collabora con articoli e ulteriori informazioni sulla garanzia e sulla politica di restituzione. Prima di passare all'attività successiva, assicurati che ci sia coerenza sia nei design che nella tipografia. Per quanto riguarda i riempitivi, non dimenticare di includere quanto segue:
  • Azienda di fondo
  • Testimonianze dei clienti
  • Garanzie
Infine, progetta la tua copertina in un modo che attiri immediatamente l'attenzione dei potenziali clienti. I suggerimenti e i trucchi sarebbero includere immagini straordinarie, sconti esclusivi, articoli appositamente presentati dalla tua azienda ecc.

6. Scegli un design semplificato per il tuo modulo d'ordine

Poiché i moduli d'ordine sono le aree in cui i dubbi emergono di più, progettali in modo tale che copra il numero del servizio clienti, l'indirizzo di spedizione, i dettagli di fatturazione e le opzioni di quantità.

7. Cerca gli errori nel mock-up e infine stampalo

Verifica con il tuo amico grafico il layout e il numero di prodotti da mostrare in ogni pagina senza che si ammassano tutti in un unico punto. Attira suggerimenti dai tuoi potenziali acquirenti distribuendo loro il mock-up. Infine, avvicinati a un professionista, ad esempio una tipografia commerciale per garantire risultati di qualità nel minor tempo possibile. Qualcuno di cui ti puoi fidare si prenderà cura di tutto, dallo scorrimento all'implementazione della pagina.

Conclusione

Creare un catalogo prodotti da vuoto e pubblicarlo manualmente è incredibilmente facile. Non è affatto intimidatorio come sembra. Tuttavia, se desideri sfruttare la procedura di pubblicazione automatica, allora investi in cataloghi elettronici utilizzando la versione gratuita software per la creazione di cataloghi di Flip Builder. Incorporando rich media, integrando gallerie fotografiche animate, incoraggiando la lettura interattiva e garantendo uno stile capovolgente, consente alle aziende di promuovere i prodotti a un pubblico più ampio.
Miglior software di desktop publishing per editori

 

Condividere:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Categorie

Più popolare

Articoli correlati

Come creare un libro su Google Docs

Un libro comprende idee scritte in parole, organizzate in vari stili e tecniche. Come nuovo scrittore, le idee spuntano ovunque tu sia. Come può

Come creare un libro in Powerpoint

Sembra insolito ma, ehi, puoi davvero creare un libro in Powerpoint! Quando diventa migliore di Word? Flipbook interattivo Creato da

Come creare un libro da zero

Per ogni occasione c'è un regalo. Fare un regalo personalizzato a qualcuno significa molto soprattutto quando lo hai fatto tu stesso. Esso rende